Unmei no akai ito, ovvero la leggenda del filo rosso è un’antica credenza orientale che ha origine in Cina.

Secondo la tradizione, ogni persona porta, sin dalla nascita, un filo rosso
legato al mignolo sinistro. Il filo che lo lega in modo indissolubile alla propria anima gemella.

Il filo è lunghissimo, indistruttibile e invisibile, e serve a tenere unite due persone destinate prima o poi ad incontrarsi e a stare insieme per sempre.

Può succedere che il filo possa aggrovigliarsi e creare non poche difficoltà.
Ma è certo che qualsiasi sia l’ostacolo i due innamorati si incontreranno
e saranno uniti per sempre.

  • 360°

    80,00 Scegli
  • Lamú

    60,00 Scegli
  • Mine

    50,00 Scegli
  • Mine 2.0

    45,00 Scegli
  • Tatsumi

    110,00 Scegli