Cura del gioiello

CURA IL TUO GIOIELLO

Il tuo gioiello racconta molto di quello che sei, pertanto è importante conservarlo e curarlo al meglio per mantenerlo sempre splendido. L’idea è fornirvi un piccolo manuale, un vademecum della cura del vostro gioiello per capire come conservarli e come conciliarli alla vita frenetica in cui ogni giorno ci accompagnano.

  • Lavare e pulire i gioielli regolarmente è importante: quando vi lavate le mani, non abbiate paura e non togliete ogni volta i vostri anelli. Sarà sufficiente fare attenzione a non sfilarli, dargli una bella insaponata e sciacquarli con l’acqua per eliminare lo sporco e le impurità più superficiali
  • Pulire da voi un gioiello è semplice: basterà immergerlo in acqua tiepida insaponata, strofinarlo delicatamente con uno spazzolino a setole morbide, sciacquarlo con cura e asciugarlo con un panno morbido
  • Evitate di profumarvi o di spalmarvi la crema quando indossate gioielli: toglieteli, riponeteli e solo in un secondo momento profumatevi e mettetevi la crema, il rischio altrimenti è quello di sottoporre i vostri gioielli a un’usura prematura del metallo, causata da una miscela corrosiva generata da resti di crema o dalle gocce di profumo depositate nel gioiello
  • Le perle e alcune pietre preziose possono essere molto delicate: sarà bene fare attenzione a evitare il contatto ripetuto con detergenti di uso quotidiano
  • L’oro è soggetto a danni irreparabili se a contatto con prodotti contenenti mercurio
  • Meglio non indossare più anelli su uno stesso dito
  • I gioielli si rigano se a contatto gli uno con gli altri: conservateli separatamente o con delle protezioni
  • Custodire le collane allacciate e di piatto: questo eviterà la noiosa formazione di nodi